La storia dell'Associazione - Pro Loco di Chivasso - l' Agricola

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

La storia dell'Associazione

L'Agricola

La Pro Loco Chivasso “l’Agricola”

La sua denominazione potrà apparire curiosa nel contesto odierno della città, ma ricorda l’appellativo originario all’atto della fondazione avvenuta nel 1862 quale “circolo di Agricoltura, Industria e Commercio” comunemente detto, in forma abbreviata, “l’Agricola”.
L’attuale associazione ricostituita nel 1976, ha sempre perseguito il fine di valorizzare il patrimonio storico-culturale e le tradizioni locali. E’ infatti, tra l’altro, depositaria dell’organizzazione del Carnevale, al quale dedica le sue energie migliori per una buona parte dell’anno, soprattutto in relazione alla complessità organizzativa della manifestazione.
La Pro Loco Chivasso “l’Agricola” svolge la propria attività di promozione del patrimonio culturale chivassese anche attraverso l’organizzazione di mostre fotografiche e pittoriche, iniziative culturali, e quant’altro di rilievo per evidenziare gli aspetti peculiari della città.
Casa editrice dal 1983, ha curato la pubblicazione di alcuni volumi monografici dedicati all’iconografia e alla storia di Chivasso e del suo territorio.
Con circa 400 associati essa è ben inserita nel tessuto sociale cittadino. E’ un ‘organizzazione aperta a tutti, esclusivamente a carattere volontaristico che trae sostentamento dalle quote sociali, dai contributi erogati da istituzioni, da enti, istituzioni di credito e privati cittadini.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu